Buone notizie per gli amanti del caffè: Studio trova si può vivere più a lungo

GMA Logo Di Katie Kindelan

Per le persone che amano una tazza di caffè mattutina e qualche tazza in più durante il giorno, ci sono buone notizie.

I bevitori di caffè possono vivere più a lungo, secondo un nuovo studio pubblicato sul Journal of American Medical Association (JAMA).

Lo studio ha esaminato quasi 500.000 adulti nel Regno Unito nel corso di 10 anni.

I ricercatori hanno riscontrato un minor rischio di morte tra i bevitori di caffè, comprese le persone che bevevano otto o più tazze ogni giorno.

FOTO: Una donna beve una tazza di caffè in questa foto di file non datata.

Una donna beve una tazza di caffè in questa foto di file non datata.

“Questi risultati provide forniscono ulteriori rassicurazioni sul fatto che bere caffè può essere parte di una dieta sana”, hanno scritto i ricercatori.

Anche bere meno di una tazza di caffè al giorno riduce il rischio di morte prematura del 6%, ha rilevato lo studio. Una tazza di caffè riduce il rischio di morte dell’otto percento.

editori

  • 1
  • 2
    giugno 21, 2018

  • 3
    novembre 23, 2017

Bere otto o più tazze di caffè al giorno gocce di rischio di mortalità del 14%, secondo i ricercatori.

Il minor rischio di morte è vero sia con caffè caffeinato che decaffeinato, portando i ricercatori a credere che il valore del caffè si trovi nei chicchi.

 FOTO: Una tazza di caffè si trova accanto a chicchi di caffè in questo archivio fotografico datato.

Una tazza di caffè si trova accanto ai chicchi di caffè in questa foto stock non datata.

“Ci sono composti in caffeina e chicchi di caffè-polifenoli, antiossidanti, magnesio-questo riduce l’infiammazione, abbassa la resistenza all’insulina”, ha detto martedì il corrispondente medico capo di ABC News, la dottoressa Jennifer Ashton, su ” Good Morning America.”

“Tutto questo è davvero utile per la tua salute generale dalla testa ai piedi”, ha aggiunto.

Lo studio ha mostrato associazioni, non causa ed effetto, ha osservato Ashton.

Le persone dovrebbero anche essere consapevoli del fatto che alcune persone hanno una sensibilità fisica al caffè. Può elevare la pressione sanguigna e causare insonnia, battiti cardiaci irregolari e problemi gastrointestinali in alcuni, secondo Ashton.

L’aggiunta di condimenti al caffè come panna, zucchero e panna montata può anche aumentare notevolmente le calorie e, eventualmente, negare i suoi effetti positivi.

FOTO: Una donna beve un caffè ghiacciato in questa foto stock non datata.

Una donna beve un caffè ghiacciato in questa foto d’archivio non datata.

Tuttavia, i risultati del nuovo studio sono positivi per gli amanti del caffè.

“I dati complessivi supportano solidi e solidi benefici per il caffè”, ha affermato Ashton.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.