Fatti bizzarri che non hai mai saputo di Hockey

Quando si tratta dei principali sport del Nord America, non c’è dubbio che l’hockey abbia la base di fan più di nicchia. A causa di ciò, un visualizzatore di hockey casuale potrebbe non conoscere alcuni dei fatti più insoliti sul gioco. Dalle abitudini dei giocatori alle regole del gioco dispari, hockey ha la sua giusta quota di storie folli e factoids eccentrici. Qui ci sono solo 15 cose bizzarre che probabilmente mai saputo di hockey. (E non perdere la nostra spiegazione a pagina 15 per dove vanno i cappelli dopo che sono stati gettati sul ghiaccio.)

La Stanley Cup ha molti errori di ortografia

Un giovane fan guarda da vicino la Stanley Cup
Un giovane fan guarda da vicino la Stanley Cup | Ethan Miller/Getty Images

La Stanley Cup è uno dei trofei più ambiti nel grande mondo dello sport. Ma non è senza macchia. Ci sono errori di ortografia dei nomi dei giocatori e delle squadre sulla tazza di Lord Stanley, come quando i Bruins del 1972 furono chiamati “BQSTQN Bruins”. O quando il portiere Jacques Plante era in cinque squadre consecutive vincitrici della Stanley Cup – e il suo nome è riferito scritto in modo diverso tutte e cinque le volte.

Avanti: Questa regola è sorprendentemente indulgente …

Paradenti sono opzionali

Anaheim Ducks il difensore Kevin Bieksa mastica a bocca guardia
Anaheim Ducks il difensore Kevin Bieksa mastica a bocca guardia | Bruce Bennett/Getty Images

Si potrebbe pensare che un professionista dello sport, noto per avere sdentato i giocatori i giocatori per proteggere le loro bocche, per quanto possibile. Tuttavia, la National Hockey League non rende obbligatorio per i giocatori di indossare paradenti. (Anche se SportsNet ha riferito nel 2016 che circa il 90% dei giocatori indossa un paradenti volontariamente.)

Next: ecco un’interessante linea di lavoro …

Maschera arte è una professione

Un primo piano di Evgeni Nabokov Isolani maschera
Un primo piano di Evgeni Nabokov Isolani maschera | Paolo Bereswill/Getty Images

Come portiere maschere si è evoluta la individualizzato arte dipinte su di loro. È al punto, anche, che alcuni artisti sono ricercati per il lavoro. (Diamine, hanno anche la loro directory! Stephane Bergeron, ad esempio, ha lavorato con numerosi NHLers ed è stato l’artista di riferimento di Marc-Andre Fleury per diversi anni.

Successivo: Il sogno di un fan si avvera

I fan possono compilare come portieri

Capitals fan celebrate a goal
Capitals fan celebrate a goal | Alex Edelman/Getty Images

È vero. Le squadre mantengono una piccola lista di portieri di “backup di emergenza” per la rara occasione che entrambi i netminders nel roster di gioco sono feriti o altrimenti non possono giocare. A marzo 2018, un ex giocatore di hockey del college diventato contabile di nome Scott Foster ha preso il ghiaccio per i Chicago Blackhawks in una situazione di emergenza. Foster poi registrato la vittoria per Chicago e ha lasciato la folla stordito.

Successivo: Anche i professionisti hanno bisogno di loro Zs

Perché i giocatori pisolino prima di una partita

uomo calci i piedi per pisolino su un allenatore
Uomo napping su un divano | Fonte: iStock

Per i giocatori di hockey, un pisolino a metà giornata il giorno del gioco è parte rituale, parte essenziale. Poiché i giorni di gioco sono lunghi e laboriosi, i giocatori tracciano i tempi perfetti per ottenere i loro Z pomeridiani in modo da essere in perfetta forma per la caduta del disco quella sera. Come ha detto una volta l’ex ala Jody Shelley NHL.com: “I sonnellini sono una scienza, amico man Non si scherza con i sonnellini. Sono cruciali.”

Successivo: Questo è in realtà abbastanza intelligente …

Come fan di sgattaiolare cose nel giochi

Un polipo viene tolto il ghiaccio a Joe Louis Arena
Un polipo viene tolto il ghiaccio a Joe Louis Arena | Gregorio Shamus/Getty Images

non devi guardare regolarmente hockey sapere Detroit Red Wings appassionati di lancio di polpi sul ghiaccio per decenni. (Più su che in appena un secondo.) Ma con le nuove regole per quanto riguarda le borse che vengono introdotte nei giochi, intrufolarsi in quelle ventose scivolose può essere complicato. La soluzione? Un fan ha condiviso una foto pre-partita del cefalopode scivoloso che viene avvolto da saran allo stomaco per essere intrufolato nell’arena.

Avanti: non È solo una Detroit cosa …

Perché le cose strane gettato sul ghiaccio

A Nashville Predators fan tiene un pesce gatto
A Nashville Predators fan tiene un pesce gatto | Patrick Smith/Getty Images

Per la maggior parte, ventilatore a gettare le basi certe cose sul ghiaccio di superstizione o per festeggiare una vittoria. I fan di Red Wings sono stati hucking polpi per decenni perché una volta ha portato fortuna a vincere una Stanley Cup. I fan delle Pantere della Florida lanciano ratti falsi perché quando Scott Mellanby avrebbe ucciso un topo con il suo bastone nel 1995, ha poi segnato due gol la sera. D’altra parte, un fan Squali ha gettato uno squalo e predatori fan hanno gettato pesce gatto tutto nello spirito di beffardo fan Red Wings.

Successivo: Per quanto riguarda gli animali viventi

I Pinguini avevano una mascotte dal vivo

Un pinguino re
Un pinguino re | Peter Macdiarmid/Getty Images

Il suo nome era Pete, ed era un pinguino ecuadoriano che divenne la mascotte della squadra di Pittsburgh a metà della loro stagione inaugurale. Presumibilmente ha navigato in giro sullo Zamboni tra un periodo e l’altro, e i dirigenti della squadra hanno persino sognato di imparare a pattinare. Purtroppo, Pete ha preso la polmonite quando la squadra lo ha restituito allo zoo durante la loro seconda stagione, e morì poco dopo.

Successivo: La Coppa ha sicuramente visto giorni più puliti

Le cose più strane da mangiare fuori dalla Coppa

L'ex giocatore Brad Richards beve birra dalla Stanley Cup
L’ex giocatore Brad Richards beve birra dalla Stanley Cup | Elsa/Getty Images

Certo non puoi toccare la Stanley Cup se non l’hai vinta. (O almeno non dovresti. E ‘ una di quelle superstizioni.) Ma quando una squadra lo vince, i giocatori possono riempirlo con qualsiasi cibo o bevanda scelgano. I prodotti alimentari mangiati fuori dalla tazza includono gelato, pierogi e persino poutine. Anche se il premio per i contenuti più strani della tazza va all’ex difensore di Tampa Bay Lightning Nolan Pratt e a qualsiasi altro giocatore che abbia messo cibo per cani nella tazza di Lord Stanley.

Next: Follia che circonda la Coppa non si ferma al cibo …

Lord Stanley avventure

Alex Ovechkin solleva la Stanley Cup
Alex Ovechkin solleva la Stanley Cup | Ethan Miller/Getty Images

Dal momento che ogni giocatore della squadra di campionato ottiene la loro giornata con la Coppa, il trofeo è stato per alcuni posti incredibili. Secondo lo Sportster, la Stanley Cup è stata sui set di spettacoli televisivi, usata in un battesimo e persino lasciata abbandonata sul ciglio della strada. E questo è solo l’inizio!

Next: Weird weather

L’unica volta che un gioco è piovuto

Ombrello in un giorno di pioggia
Ombrello in un giorno di pioggia | Dan Kitwood/Getty Images

Questo non sembra possibile, giusto? Come può uno sport giocato in una struttura coperta essere chiamato per la pioggia?! In realtà, c’è un gioco su record di essere stato annullato a causa della pioggia. Era un’inclinazione del 1995 tra i San Jose Sharks e i Detroit Red Wings. Pioveva così forte il fiume accanto al fienile Sharks casa allagato e si fece strada nell’arena.

Successivo: Parlando degli Squali

Il gioco che quasi non aveva ghiaccio

 Il 2015 NHL Stadium Series gioco a Santa Clara, California
Il 2015 NHL Stadium Series gioco a Santa Clara, California | Thearon W. Henderson / Getty Images

A differenza delle piogge torrenziali del 1995, la California era nel bel mezzo di una siccità quando gli Sharks ospitarono i LA Kings nel 2015 Stadium Series outdoor game. Così un riferito 20.000 tonnellate di acqua dovevano essere trasportati in camion per la Bay Area per contribuire a creare la pista di pattinaggio al Levi’s Stadium per la grande partita.

Successivo: Probabilmente non sapevi che

Le dimensioni della pista possono variare

Pista di pattinaggio
Pista di pattinaggio | Kara Grubis/Getty Images

È vero. La dimensione della pista — e la lunghezza dei bastoni, e la dimensione degli obiettivi-sono diversi al di fuori della NHL. (Alcune delle regole sono anche diverse.) Questo può rendere le cose più interessanti quando i fan accaniti della NHL guardano tornei internazionali come le Olimpiadi.

Avanti: Una domanda comune

Perché i dischi di gomma sono tenuti nel congelatore

Una torre di dischi da hockey prima di una partita / Kevin C. Cox / Getty Images

Come riassume giustamente NBC Sports, i dischi sono tenuti freddi in modo che non rimbalzino. I puck moderni sono fatti di gomma e diventano fragili se diventano troppo caldi, oltre che inclini a rimbalzare sul ghiaccio. I dischi vengono conservati in refrigeratori a temperature sotto lo zero e portati fuori quando è il momento per loro di essere utilizzati.

Next: Ultimo ma non meno importante …

Ecco cosa succede a tutti quei cappelli

ghiaccio membro dell'equipaggio pulisce il copricapo fuori dal ghiaccio
ghiaccio membro dell’equipaggio pulisce il copricapo fuori dal ghiaccio | Doug Pensinger/Getty Images

Appassionati di piacere in piacere la loro tappi sul ghiaccio dopo uno dei loro giocatori preferiti, segna una tripletta. Ma cosa succede esattamente a quei cappelli dopo che sono stati raccolti dal ghiaccio? La CBC ci dice che la maggior parte delle organizzazioni tiene i cappelli per un paio di settimane e dà ai proprietari l’opportunità di rivendicarli. Dopo quel punto, i cappelli vengono solitamente puliti e donati a un rifugio locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.