Il significato e l’origine dell’espressione: la moneta Cattiva scaccia la buona

la moneta Cattiva scaccia la buona

Altre frasi su:

  • Proverbi
  • Denaro e ricchezza

Qual è il significato della frase “la moneta Cattiva scaccia la buona’?

Il proverbiale detto’ bad money scaccia bene ‘ può essere inteso letteralmente. È noto come la legge di Gresham, che è quel denaro che è etichettato come “cattivo” danneggerà le prospettive di denaro che è etichettato come “buono”. Naturalmente, abbiamo bisogno di sapere quali sono i soldi cattivi e buoni per capirlo (vedi sotto).

Il detto è anche usato in un senso più ampio, non finanziario, per significare “cose cattive/persone scacciano cose buone/persone”.

Qual è l’origine della frase ‘Bad money drives out good’?

Iniziamo con quali sono i soldi “cattivi” e i soldi “buoni”.

Monete utilizzate per ricavare il loro valore dal valore del metallo prezioso, oro o argento, che sono state fatte da. Una buona moneta era quella che era appena coniata.

I soldi cattivi scacciano i buoni Tuttavia, i soldi buoni potrebbero essere trasformati in soldi cattivi…

Persone senza scrupoli avevano l’abitudine di ritagliare piccoli pezzi dai bordi delle monete e vendere l’oro/argento ottenuto. Una moneta da libbra era ancora chiamata moneta da libbra, con il valore di una libbra, se mancava parte del suo bordo. Il ritaglio continuo ha ridotto le dimensioni della moneta fino a quando un punto è stato chiamato denaro “cattivo”.

Tuttavia la moneta valeva ancora una sterlina. Chiunque fosse in possesso di una moneta d’argento buona appena coniata era tentato di rubare parte dell’argento dal bordo. Dopo tutto, avrebbero poi una moneta da libbra e un po ‘ d’argento.

Quindi, l’esistenza di denaro “cattivo” ha causato la scomparsa di tutti i soldi “buoni”. Quindi, ‘i soldi cattivi scacciano il bene’.

I soldi cattivi potrebbero anche essere fatti adulterando il metallo prezioso da cui è stato coniato.

In Inghilterra Tudor, Enrico VIII escogitò un piano per aumentare le casse reali. Egli decretò che la monetazione d’argento dovrebbe essere fatto, non di argento puro come prima, ma di argento mescolato con il 40% di metallo di base.

Ciò causò presto la scomparsa delle precedenti monete “buone”, che allora valevano più del valore delle monete degradate.

Questo “denaro cattivo che scaccia il bene” fu spiegato in una lettera alla figlia di Enrico, Elisabetta I, dal suo cortigiano Sir Thomas Gresham (1519-79).

La frase reale ‘bad money drives out good’ non è stata utilizzata da Gresham. Ha spiegato il principio senza usare il proverbio. La prima volta che è stato messo in stampa è stato nel 1902 New English Dictionary:

La legge di Gresham, il principio, coinvolto nella lettera di Sir Thomas Gresham a Q. Elizabeth nel 1558, che ‘il denaro cattivo scaccia bene’.

Vedi anche: l’elenco dei proverbi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.